Nero Bianco Marilù

david e pulvirenti 2007 spaziodeep

L’allestimento presenta una selezione della produzione Lanificio Leo disegnata da Emilio Leo, Studiocharlie e W M Nielsen. Nello spirito di Lanificio Leo, azienda che coniuga tradizione e innovazione, si configura  un ambiente connotato da arredi dal design ispirato all’antico accostati  alla recente produzione di Lanificio Leo dai colori acidi e dalle texture frutto delle più interessanti ricerche della graphic art contemporanea. Marilù,  il misterioso personaggio che campeggia nell’invito all’evento, …vuole essere in qualche modo la sintesi,  la simbolica rappresentante di mondi apparentementi inconciliabili.  “Marilù crea aspettativa, spiazza, sconvolge ogni attesa, genera curiosità. E’ valore di permanenza di un mai sopito attaccamento all’identità territoriale. E’ innovazione che può manifestarsi nelle forme, negli usi, nei processi. Benvenuta Marilù”.

Le opere d’arte che punteggiano l’allestimento, provengono da Dinamismi Museali, rassegna annuale promossa dallo stesso brand.