Shantih

david e pulvirenti 2004

produzione WOODESIGN 2004

Shantih nasce dall’incontro di due volumi semplici. Uno scrigno colorato poggia liberamente su un’ampia base di legno di zebrano o di rovere. Un segno interrompe la lacca lucida e sottolinea la presa per l’apertura. All’interno due comparti e una scatola estraibile. Tavolo basso ma anche sorprendente contenitore.