TANTO

david e pulvirenti 2008-2010

produzione OJI 2010

TANTO prende il nome da un antico pugnale giapponese, spesso usato dalle mogli dei samurai per proteggere il proprio corpo e il proprio onore.

Il TANTO lacera la materia e la trasforma con un gesto sicuro.  La sezione rimossa mostra la ferita con un acceso cromatismo.

Tanto è un sistema modulare composto da casse con o senza taglio la cui aggregazione orizzontale e verticale genera infinite possibilità compositive.